ULTIME DUE COPIE DEL FOTOLIBRO DEL #DSCal2019

“Vera incessu patuit dea”
Il suo modo di camminare indica che si tratta di una dea
(Virgilio, Eneide libro I, v. 405).

Il Poeta romano usò queste parole per raccontare lo sgomento di Enea, quando si accorse che la cacciatrice che gli è era apparsa per informarlo del fatto che il luogo dove si trovava era la costa cartaginese, non era una donna normale, ma sua madre, la dea Afrodite (Venere, per i romani).

Cosa fece capire ad Enea che quella che aveva appena visto era una Dea, anziché una comune cacciatrice?
Il suo portamento ed il modo di camminare che tradiva una natura divina piuttosto che umana.

La stessa osservazione la fece Jacques Wolgensinger quel 24 aprile del 1975, quando vide scorrere sulla catena di montaggio l’ultima DS: da come cammina, si capisce che è una Dea.

Così abbiamo dedicato il calendario 2019 per DS Automobiles alla surreale commistione tra le Dee Citroën e quelle della mitologia Classica, in location formidabili e con la bellissima Federica Cavazzoni nel ruolo delle 12 divinità più una: Afrodite, in copertina.

Per i partecipanti e per alcuni giornalisti che hanno seguito l’operazione, abbiamo tirato trenta copie numerate di un fotolibro su carta fotografica che raccoglie quelle che ci sono piaciute di più tra le foto del calendario.

Le ultime due copie disponibili sono in vendita qui, sul nostro e-Shop.

Sono la copia 28 e 29, sono in offerta a 20 euro l’una e sono accompagnate dalle ultime due edizioni: il DScal2018 e DScal2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.